Ecovacs Deebot Ozmo 920 e 950, i robot aspirapolvere con mappatura multipiano

di Macity

Ecovacs Deebot Ozmo 920 e 950, gli aspirapolvere con mappatura multipiano

Ecovacs lancia Ozmo 920 e Ozmo 950, due nuovi modelli degli aspirapolvere automatici serie Deebot con funzione di lavapavimenti incorporata completamente riprogettati per offrire una pulizia della casa ancora migliore.

Innanzitutto l’azienda ha modificato la conformazione delle spazzole e ha potenziato i sistemi di aspirazione del 21% andando così a perfezionare la pulizia soprattutto negli angoli e intorno alle gambe dei tavoli.

Grazie alla tecnologia Smart Navi 3.0 sono inoltre in grado di scansionare e mappare fino a tre piani attraverso il sistema di mappatura multipiano, riuscendo così a sincronizzarsi per tenere pulita tutta la casa.

Ecovacs Deebot Ozmo 920 e 950, gli aspirapolvere con mappatura multipiano

Sono poi più sottili degli altri della serie: l’altezza è di soli 9,3 centimetri consentendogli di arrivare in luoghi difficili da raggiungere senza rimanere bloccati sotto i mobili e sono in grado di superare le soglie delle porte fino a due centimetri.

Tutto questo senza rinunciare al design: Deebot Ozmo 920 e Ozmo 950 hanno già vinto il rinomato Red Dot Design Award, a dimostrazione di come si possa realizzare prodotti eleganti ed altrettanto funzionali.

Come gli altri della serie si possono controllare con il telecomando in dotazione, tramite l’app Ecovacs Home oppure via voce con Amazon Echo e Assistente Google. Si muovono intorno ai mobili senza graffiarli o rovesciarli, si fermano davanti alle scale, non si aggrovigliano nei cavi né “inghiottono” i calzini che restano in giro.

Ecovacs Deebot Ozmo 920 e 950, gli aspirapolvere con mappatura multipiano

Visto che combinano il sistema di aspirazione con quello di lavapavimenti è importante segnalare che il sistema di identificazione dei tappeti impedisce a questi ultimi di restare bagnati o rovinarsi durante la modalità di lavaggio, garantendo così ad ogni piano di ricevere la pulizia di cui ha bisogno.

Entrambi rimuovono il novantanove percento di tutti i batteri nocivi e possono attivare la modalità Max quando il pavimento è particolarmente sporco, mentre Ozmo 950 dispone di una modalità Turbo ancora più potente da utilizzare proprio in queste occasioni.

Tra le altre poche differenze tra i due modelli c’è la batteria, da 3.200 mAh per l’Ozmo 920 (in vendita a 499 euro anche su Amazon) che fornisce due ore di autonomia prima di tornare automaticamente alla stazione di ricarica. Quella di Ozmo 950 (venduto per 599 euro e già disponibile su Amazon) è invece da 5.200 mAh e promette fino a 200 minuti di autonomia con una sola carica.

Let's block ads! (Why?)

Continua a leggere su Macity

ultimo aggiornamento: 29/08/2019 14:28:00